logorete.gif (5085 byte)
Gazzetta Ufficiale n. 195 del 22-08-2000
Comune di Jesi
Rete Civica Aesinet

MINISTERO DELLE FINANZE
DECRETO 7 luglio 2000
Modalita' tecniche di svolgimento della lotteria nazionale Gran Premio di Merano e Regata Storica di Venezia, della Varia di Palmi, del Festival Jazz di Roccella Jonica e del Campionato Europeo di Trotto di Cesena - manifestazione 2000.

IL DIRETTORE GENERALE
dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato

Vista la legge 4 agosto 1955, n. 727, e successive modificazioni;

Vista la legge 25 ottobre 1985, n. 591;

Vista la legge 26 marzo 1990, n. 62;

Visto il decreto ministeriale del 30 dicembre 1999;

Visto il regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con decreto del Presidente della Repubblica del 20 novembre 1948, n. 1677 e successive modificazioni;

Considerato che occorre emanare le norme particolari concernenti le modalita' tecniche relative all'effettuazione della lotteria nazionale "Gran Premio di Merano" e "Regata Storica di Venezia", "La Varia di Palmi", il "Festival Jazz di Roccella Jonica" e il "Campionato Europeo di Trotto di Cesena" - manifestazione 2000 e le altre disposizioni occorrenti per l'effettuazione della lotteria stessa;

Vista la delibera in data 9 settembre 1993 con la quale il comitato generale per i giochi ha stabilito che le operazioni di estrazione e di abbinamento delle lotterie nazionali devono svolgersi nella sede istituzionale di Roma;

Vista la direttiva del Ministro delle finanze in data 16 luglio 1993, n. 11494, con la quale il prezzo di vendita di ciascun biglietto e' stabilito in L. 5.000;

Decreta:

Art. 1.

La lotteria nazionale del "Gran Premio di Merano" e "Regata Storica di Venezia", della "Varia di Palmi", del "Festival Jazz di Roccella Jonica" e del "Campionato Europeo di Trotto di Cesena" - manifestazione 2000, con inizio il 10 luglio 2000, avra' termine il 24 settembre 2000.

Art. 2.

I biglietti saranno suddivisi nelle seguenti 16 serie di n. 100.000 biglietti ciascuna A B C D E F G I L M N O P Q R S.

Qualora nel corso della manifestazione, sulla base dell'andamento delle vendite dei biglietti, se ne ravvisasse la necessita', verranno emesse ulteriori serie.

Art. 3.

Il prezzo di ogni biglietto e' di L. 5.000.

Art. 4.

La ripartizione della somma ricavata dalla vendita dei biglietti sara' disposta dal comitato generale per i giochi, ai sensi dell'art. 17 del citato regolamento e successive modificazioni.

Art. 5.

La massa premi della lotteria potra' essere ripartita in piu' categorie.

Il primo premio della prima categoria sara' di lire 2 miliardi.

Il numero e l'entita' degli altri premi saranno determinati dal comitato generale per i giochi dopo l'accertamento della vendita dei biglietti.

Art. 6.

La vendita dei biglietti della lotteria nazionale del "Gran Premio di Merano" e "Regata Storica di Venezia", della "Varia di Palmi", del "Festival Jazz di Roccella Jonica" e del "Campionato Europeo di Trotto di Cesena" - manifestazione 2000 - cessera' in tutte le province della Repubblica alle ore 24 di mercoledi' 20 settembre 2000.

I biglietti invenduti annullati ed i relativi elaborati contabili dovranno pervenire al comitato generale per i giochi a Roma, entro le ore 15 di venerdi' 22 settembre 2000.

Art. 7.

Le operazioni di estrazione dei premi si svolgeranno con le modalita' stabilite dagli articoli 14 e 15 del decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948 n. 1677, e successive modificazioni a Roma presso la sala delle lotterie nazionali della Direzione generale dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, il giorno 24 settembre 2000 alle ore 18,30. Il pubblico potra' accedere alla predetta sala dall'ingresso di via Anicia n. 11.

Qualora per qualsiasi motivo, risultasse impossibile effettuare le operazioni di estrazione dei biglietti vincenti alla data del 24 settembre 2000 come sopra stabilito, le operazioni stesse avverranno in luogo, giorno ed ora da fissarsi con apposito provvedimento.

Art. 8.

Ultimate le operazioni di estrazione e registrati a verbale i risultati di esse, sara' dato atto, nello stesso verbale dell'ora e del luogo in cui verra' effettuato l'abbinamento dei primi cinque biglietti estratti vincenti con il cavallo vincitore del "Gran Premio di Merano", con il gondolino vincitore della "Regata Storica di Venezia", con l'"Animella della Varia di Palmi", con il compositore vincitore del "Festival Jazz di Roccella Jonica" e con il cavallo vincitore del "Campionato Europeo di Trotto di Cesena".

L'abbinamento dei biglietti vincenti i premi di prima categoria sara' determinato dalle graduatorie ufficiali fornite dalle rispettive giurie iniziando dal biglietto abbinato al cavallo vincitore del "Gran Premio di Merano" al quale pertanto sara' attribuito il primo premio; il secondo premio sara' attribuito al biglietto abbinato al gondolino vincitore della "Regata Storica di Venezia"; il terzo premio sara' attribuito al biglietto abbinato all'"Animella della Varia di Palmi"; il quarto premio sara' attribuito al biglietto abbinato al compositore vincitore del "Festival Jazz di Roccella Jonica" ed il quinto premio sara' attribuito al biglietto abbinato al cavallo vincitore del "Campionato Europeo di Trotto di Cesena".

Ai fini dell'attribuzione del primo premio di prima categoria, nel caso di giudizio ex-aequo di piu' cavalli nella classifica del "Gran Premio di Merano", si effettuera' il sorteggio fra i cavalli classificatisi per il primo posto.

Ai fini dell'attribuzione degli altri premi successivi al primo, nel caso di giudizio ex-aequo di piu' gondolini, di piu' "animelle", di piu' compositori e di piu' cavalli per uno dei posti delle separate classifiche, il premio corrispondente a detto posto e quelli immediatamente successivi, fino al numero uguale dei gondolini, delle "animelle", dei compositori e dei cavalli giudicati ex-aequo verranno sommati e divisi in parti uguali fra i relativi biglietti abbinati.

Qualora le manifestazioni alle quali e' abbinata la lotteria, o anche soltanto una di esse, non dovessero avere luogo, tutti i premi verranno assegnati secondo l'ordine di estrazione dei biglietti vincenti.

Al termine delle operazioni di estrazione e di abbinamento sara' data al pubblico comunicazione conclusiva dei risultati di dette operazioni.

Art. 9.

La dr.ssa Nicoletta Boserman, vice dirigente coordinatore dell'Amministrazione dei monopoli di Stato, e' incaricata di redigere i verbali delle operazioni di estrazione dei biglietti vincenti e di abbinamento.

Detta funzionaria, in caso di impedimento, sara' sostituita dal dr. Antonio Salimbene o dalla dr.ssa Carmela Maresca, consiglieri amministrati dell'Amministrazione dei monopoli di Stato.

Art. 10.

I risultati dell'estrazione saranno pubblicati nel bollettino ufficiale dei biglietti vincenti, che verra' compilato dal Ministero delle finanze - Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, ai sensi dell'art. 16 del regolamento approvato con decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948, n. 1677 e successive modificazioni.

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma 7 luglio 2000

Il direttore generale: Cutrupi

Registrato alla Corte dei conti il 28 luglio 2000
Registro n. 1 Monopoli, foglio n. 83