Comune di Jesi Rete civica Aesinet
Home Mappa E-mail facile Ricerca

scegli la categoria...
Il Comune - Relazioni con il pubblico - Informagiovani - Dati statistici - Informacittà - Gazzette leggi e normative - Cultura e tempo libero - Economia e lavoro - Turismo - Portale delle associazioni - Istruzione e formazione - Trasporti e mobilità - Sanità, ambiente

Gazzetta Ufficiale N. 105 del 07 Maggio 2002

LEGGE 6 maggio 2002, n.82

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 7 marzo 2002, n. 22, recante disposizioni urgenti per l'individuazione della disciplina relativa all'utilizzazione del coke da petrolio (pet-coke) negli impianti di combustione.

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga
la seguente legge:
Art. 1.
1. Il decreto-legge 7 marzo 2002, n. 22, recante disposizioni
urgenti per l'individuazione della disciplina relativa
all'utilizzazione del coke da petrolio (pet-coke) negli impianti di
combustione, e' convertito in legge con le modificazioni riportate in
allegato alla presente legge.
2. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a
quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita
nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.

Data a Roma, addi' 6 maggio 2002

CIAMPI

Berlusconi, Presidente del Consiglio
dei Ministri
Matteoli, Ministro dell'ambiente e
della tutela del territorio
Visto, il Guardasigilli: Castelli


LAVORI PREPARATORI
Senato della Repubblica (atto n. 1214):
Presentato dal Presidente del Consiglio dei Ministri
(Berlusconi) e dal Ministro dell'ambiente e territorio
(Matteoli) l'8 marzo 2002.
Assegnato alla 13a commissione (Ambiente), in sede
referente, l'11 marzo 2002 con pareri delle commissioni 1a,
10a, 11a, 12a, della Giunta per gli affari delle Comunita'
europee e della commissione parlamentare per le questioni
regionali.
Esaminato dalla 1a commissione (Affari costituzionali),
in sede consultiva, sull'esistenza dei presupposti di
costituzionalita', il 12 marzo 2002.
Esaminato dalla 13a commissione, in sede referente, il
19 e 27 marzo 2002.
Esaminato in aula il 9 aprile 2002 ed approvato il
10 aprile 2002.
Camera dei deputati (atto n. 2628):
Assegnato alla VIII commissione (Ambiente), in sede
referente, il 12 aprile 2002 con pareri del Comitato per la
legislazione, delle commissioni I, V, X, XIV e della
commissione parlamentare per le questioni regionali.
Esaminato dalla VIII commissione, in sede referente, il
17 aprile 2002.
Esaminato in aula il 19, 22 aprile 2002 ed approvato il
23 aprile 2002.

Avvertenza:
Il decreto-legge 7 marzo 2002, n. 22, e' stato
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - serie generale - n.
57 dell'8 marzo 2002.
A norma dell'art. 15, comma 5, della legge 23 agosto
1988, n. 400 (Disciplina dell'attivita' di Governo e
ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri),
le modifiche apportate dalla presente legge di conversione
hanno efficacia dal giorno successivo a quello della sua
pubblicazione.
Il testo del decreto-legge coordinato con la legge di
conversione e' pubblicato in questa stessa Gazzetta
Ufficiale alla pag. 74.

Allegato a pag. 5


Il testo di questo provvedimento non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo della pubblicazione ufficiale cartacea. La consultazione e' gratuita.
Fonte: Istituto poligrafico e Zecca dello Stato