Comune di Jesi Rete civica Aesinet
Home Mappa E-mail facile Ricerca

scegli la categoria...
Il Comune - Relazioni con il pubblico - Informagiovani - Dati statistici - Informacittà - Gazzette leggi e normative - Cultura e tempo libero - Economia e lavoro - Turismo - Portale delle associazioni - Istruzione e formazione - Trasporti e mobilità - Sanità, ambiente

Gazzetta Ufficiale N. 187 del 10 Agosto 2002

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

DECRETO 6 giugno 2002
Traduzione in lingua italiana del testo consolidato della versione 7 2001 delle disposizioni degli allegati A e B dell'Accordo europeo sul trasporto internazionale di merci pericolose su strada (ADR), di cui al decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 21 dicembre 2001 in materia di trasporto di merci pericolose su strada.

IL DIRETTORE GENERALE
DELLA MOTORIZZAZIONE E DELLA SICUREZZA DEL TRASPORTO TERRESTRE
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI
E PER I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI

Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
21 dicembre 2001, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 1 del 2
gennaio 2002, di recepimento della direttiva 2001/7/CE che adatta per
la terza volta al progresso tecnico la direttiva 94/55/CE relativa al
trasporto di merci pericolose su strada;
Considerato che e' stata eseguita, a cura dell'Agenzia nazionale
per la protezione dell'ambiente (ANPA), la traduzione in lingua
italiana del testo consolidato della versione 2001 delle disposizioni
degli allegati A e B dell'Accordo europeo sul trasporto
internazionale di merci pericolose su strada (ADR) di cui al decreto
ministeriale 21 dicembre 2001;
A D O T T A
il seguente decreto:

Art. 1.

1. Ai sensi dell'art. 1, comma 3, del decreto del Ministro delle
infrastrutture e dei trasporti 21 dicembre 2001, si rende
disponibile, in allegato al presente decreto, la traduzione in lingua
italiana del testo consolidato della versione 2001 delle disposizioni
degli allegati A e B dell'Accordo europeo sul trasporto
internazionale di merci pericolose su strada (ADR).
Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana.

Roma, 6 giugno 2002

Il direttore generale: BERRUTI

Per gli allegati fare riferimento al supporto cartaceo da pag. 12 a
pag. 861 della G.U.

 


Il testo di questo provvedimento non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo della pubblicazione ufficiale cartacea. La consultazione e' gratuita.
Fonte: Istituto poligrafico e Zecca dello Stato