Comune di Jesi Rete civica Aesinet
Home Mappa E-mail facile Ricerca

scegli la categoria...
Il Comune - Relazioni con il pubblico - Informagiovani - Dati statistici - Informacittà - Gazzette leggi e normative - Cultura e tempo libero - Economia e lavoro - Turismo - Portale delle associazioni - Istruzione e formazione - Trasporti e mobilità - Sanità, ambiente

Gazzetta Ufficiale N. 199 del 26 Agosto 2002

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

DELIBERAZIONE 28 marzo 2002
Profili ambientali delle esportazioni di prodotti destinati all'industria nucleare. (Deliberazione n. 27/2002).

IL COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA
Visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 143, recante
disposizioni in materia di commercio con l'estero e, in particolare,
l'art. 24, comma 1, che costituisce presso questo Comitato una
commissione permanente per il coordinamento e l'indirizzo strategico
della politica commerciale con l'estero e prevede, fra l'altro, che
le delibere adottate da tale commissione siano sottoposte all'esame
di questo Comitato;
Visto inoltre l'art. 24, comma 2, del citato decreto legislativo n.
143/1998, il quale prevede che la predetta Commissione, al fine di
razionalizzare l'impiego delle risorse, puo' emanare direttive alle
amministrazioni, agli enti e agli organismi operanti nel settore del
commercio con l'estero;
Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 e successive
modificazioni, recante, tra l'altro, norme per la razionalizzazione,
il riordino, la soppressione e la fusione dei Ministeri e, in
particolare, gli articoli 23 e 27 concernenti, rispettivamente,
l'istituzione e le attribuzioni del Ministero dell'economia e delle
finanze e del Ministero delle attivita' produttive, nonche' l'art. 33
concernente le attribuzioni del Ministero delle politiche agricole e
forestali;
Vista la propria delibera 9 luglio 1998, n. 63 (Gazzetta Ufficiale
n. 199/1998), con la quale questo Comitato ha adeguato il proprio
regolamento interno alle disposizioni di cui al decreto legislativo
5 dicembre 1997, n. 430;
Vista la propria delibera 5 agosto 1998, n. 79 (Gazzetta Ufficiale
n. 241/1998), con la quale questo Comitato ha istituito e
regolamentato le commissioni previste dalla predetta delibera n.
63/1998;
Vista la delibera concernente i profili ambientali delle
esportazioni di prodotti destinati all'industria nucleare, adottata
dalla V Commissione permanente il 12 marzo 2002, su proposta del
Ministro delle attivita' produttive;
Considerato che, da parte di imprese italiane, e' stato richiesto
l'intervento assicurativo della SACE a fronte di progetti gia'
decisi, concernenti la realizzazione di centrali nucleari da
realizzare in altri Paesi;
Tenuto conto che, in ordine alla specifica richiesta di intervento
assicurativo avanzata nei confronti della SACE, concernente
l'esportazione di beni rilevanti per la costruzione di una centrale
nucleare in Romania, detto Istituto ha richiesto il parere
dell'Avvocatura generale dello Stato in data 2 novembre 2001;
Considerato che l'Avvocatura generale dello Stato, con nota n.
012370 del 7 febbraio 2002, ha reso il parere richiesto, facendo
presente che l'esportazione di beni e prodotti da utilizzare in
impianti nucleari non contrasta con l'ordinamento giuridico italiano,
in quanto detta esportazione non rientra tra le attivita' vietate a
seguito del referendum popolare indetto con il decreto del Presidente
della Repubblica 4 settembre 1987 (Gazzetta Ufficiale n. 210/1987);
Tenuto conto, altresi', che la SACE si e' dotata di un sistema di
linee guida ambientali e degli strumenti per applicarle;
Delibera:
L'esportazione di beni e servizi destinati alla produzione di
energia elettrica di origine nucleare puo' essere presa in
considerazione dalla SACE, nell'ambito della sua autonomia gestionale
e nel rispetto delle Linee guida ambientali che detto Istituto si e'
impegnato a osservare.
Roma, 28 marzo 2002
Il Presidente delegato: Tremonti
Registrata alla Corte dei conti il 12 agosto 2002
Ufficio di controllo sui Ministeri economico-finanziari, registro n.
5 Economie e finanze, foglio n. 381


Il testo di questo provvedimento non riveste carattere di ufficialità e non è sostitutivo in alcun modo della pubblicazione ufficiale cartacea. La consultazione e' gratuita.
Fonte: Istituto poligrafico e Zecca dello Stato